Saturday, March 31, 2007

JESUS CHRIST SUPERSTAR


Pasqua e’ in arrivo. Io, ho deciso, che oltre alla decorazione a mano delle uova sode, una tradizione che adoro e a cui mi dedico con risultati certamente non artistici, di aggiungere qualcosa in più e ho preparato l’albero di Pasqua: un paio di rami secchi, qualche farfalla, qualche uccellino, un coniglietto, un pulcino e uova colorate ricoperte di glitter e …voilà ho creato un angolino gioioso e placido. Mentre mi dedicavo a questa impegnativissima attività e davo fondo alla mia collezione di neuroni, qualcuno aveva in cantiere da tempo un’opera grandiosa, una mastodontica e dolcissima statua di Gesu’ Cristo interamente fatta di cioccolato, genitali compresi. L’artista, Cosimo Cavallaro, era da un po’ che aveva questo tarlo nella testa e per vari motivi non si era mai esposto nel rappresentarlo. Ora, però, la statua a grandezza naturale (1,80 m.) e’ pronta per affrontare il pubblico e il piano e’ di esporla, a partire da lunedi’, nella vetrina al pianterreno della Lab Gallery del Roger Smith Hotel.
Naturalmente si e’ scatenata una guerra. Le frange estremiste dei cristiani cattolici si sono offese a morte:
“E’ oltraggioso, scorretto, disgustoso!”
I bigotti bacchettoni sono in uno stato confusionale di shock e furiosa ira e nel frattempo smanettano il rosario per la salvezza del mondo.
“L’ha fatto nudo! Con tutto di fuori, e’uno sconcio! Un atto blasfemo senza precedenti.”
L’enigma del week-end e’ quindi rappresentato dalla domanda: ce la farà il nostro Cosimo ad esporre la sua creazione di cioccolato durante la settimana santa? Al momento per vedere qualche foto dell’opera vi mando in visita nel suo sito, nel caso non riuscissi a fotografarla di persona.

Labels: , , , ,

10 Comments:

Anonymous Oby said...

Lo scrivo io perchè sono il primo a commentare, solo per risparmiare la fatica agli altri perchè sono certo che l'avrebbe chiesto chiunque...

Chi si mangia i genitali di cioccolato di Gesu Cristo?

4:18 PM  
Blogger Maria & Stefano said...

Bhe' mi sembra tutto tranne che "disgustoso" hehehe...quindi se gli avesse messo un bel paio di mutande sarebbe andato tutto bene?!
Che tristezza...

Lascio perdere perche' ho anche una serie di battute veramente poco signorili che mi girano in testa...ma me le tengo per me;)

Complimenti per l'alberello Pasquino!!!;)

Mari

4:38 PM  
Anonymous Paolo said...

semplicemente rivoltante..

7:26 AM  
Blogger spiderfedix said...

beh, però forse i genitali di cioccolato in effetti si potevano evitare...

11:41 AM  
Anonymous Anonymous said...

si è perso il vero valore della Pasqua in quanto tale.
Invece di mangiare l'uovo d'ora in poi si mangerà un pezzo di Gesù Cristo?
lo ritengo orripilante.

11:58 AM  
Blogger Nikita said...

Immagino che i genitali ce li avesse anche lui...Ora i dubbi riguardano forse il materiale usato e proprio in concomitanza con la Pasqua e le uova pasquali...

3:40 PM  
Anonymous Felson said...

Ma dentro c'è la sorpresa?

2:37 PM  
Blogger Nikita said...

Si. La colomba delle Tre Marie.

11:29 PM  
Anonymous Alessandra said...

Tutto finito in niente... la cioccolata si è sciolta!

9:33 AM  
Blogger GlitterVictim said...

Per il quieto vivere consiglierei di coprire i genitali con un bel drappeggio di cioccolato bianco. Mm... che buono! Il Cristo è fondente?

5:03 AM  

Post a Comment

<< Home