Thursday, November 02, 2006

SI RICOMINCIA

Eh, si, lo so. Lo so bene. E’ un bel po’ di tempo che non mi faccio sentire. Mea culpa.
Da giorni non do notizie. Nemmeno un comunicato di servizio, due righe telegrafiche, niente. Zero.
Vi giuro che ho delle valide e fondate motivazioni che vanno a giustificare questa mia assenza dalla blogsfera: cambiamenti radicali.
Uno smottamento psicologico con effetti devastanti a livello fisico. Un tifone che ha divelto il mio microcosmo e mi ha sfiancata, insomma…ho cambiato casa. I guerrieri della notte in abiti da netturbini e l’associazione “Flamenco on your head”, mi davano qualche cerchio alla testa, ultimamente.
Ma veniamo al clou della storia. Mentre dirigevo, se così si può dire, i lavori dei traslocatori, lasciavo il mio computer acceso e pronto all’uso, con l’intenzione di aggiornare il blog nel momento più opportuno. Richiamata la mia attenzione da un giovane albino che trascinava alcuni scatoloni e rantolando mi chiedeva alcune delucidazioni sulla loro allocazione nel nuovo appartamento, non mi accorgevo che il suo compare, dalla gentile e graziosa foggia di Obelix il gallo, staccava e sigillava in una scatola il prezioso modem separandomi definitivamente dal mondo virtuale.
Così per alcuni giorni, fintanto che la società telefonica non e’ venuta a riinstallarmi le connessioni varie, mi son trovata tagliata fuori e sommersa da scatoloni.
Ora, però, mi rimetto in carreggiata. On the streets of NY again.

Ringrazio tutti per i commenti, le visite e le email. E’ stato bello leggervi dopo un periodo di black-out. A presto

Nikita

16 Comments:

Blogger spiderfedix said...

e allora "Welcome back"...mi piace visitare il tuo blog, perchè per qualche secondo mi sembra di essere a NY anche io..

5:31 AM  
Anonymous Mago said...

Cambiare è sempre destabilizzante. La cosa più semplice da cambiare, in fondo è il partner. Non c'è bisogno di fare l'abitudine per trivare il bagno di notte al buio. Lì è sempre tutto al solito posto.

10:03 AM  
Anonymous Oby said...

Ma bentornata! Com'è la casa nuova? In che zona ti sei trasferita? Non vediamo l'ora di sentire qualcosa dei nuovi vicini :)

11:38 AM  
Blogger marica said...

Bentornataaa!!!!
Mi associo al coro, non vedo l'ora di avere notizie sui nuovi vicini!!!!

11:42 AM  
Anonymous Valentina said...

è vero i vicini...sicura che non ti mancheranno??? :-)

11:47 AM  
Anonymous Felson said...

Eh, ecco un nuovo inizio. In bocca al lupo per la nuova dimora! Ma hai già dato un party di inaugurazione? No, perchè il mio invito deve essersi perso per posta! :-)

12:49 PM  
Anonymous masso said...

Acc...mi sconvolge una sola settimana per la nuova connessione, sarà perchè qui in provincia resti sconnesso anche 33 giorni (è successo a mia sorella) solo per aver cambiato profilo tariffario...
Casa nuova? Che bello: così avrai nuovi vicini da raccontarci (magari qualcuno che ascolta i Muse?)

Alzo il calice e brindo alla tua casa!

5:09 PM  
Anonymous gattasorniona said...

Bentornata Nikita! Per me il trasloco è come una droga: quando è un po' che non lo faccio mi manca... Adesso, per esempio, son quasi quattro anni che sono nello stesso posto e c'ho voglia di cambiare. In effetti la mia voglia di cambiare va al di là del semplice cambio di appartamento. Non disdegnerei un cambio di città, né di nazione... ma questa è una storia lunga. Comunque ti leggo e penso: "che ganza!"

6:09 AM  
Blogger Nikita said...

spiderfedix: grazie. Sei mai venuto a NYC di persona?
mago: gia', di solito l'allocazione e' sempre la stessa. A meno che non ti capitano strane sorprese.
oby: Mi sono spostata solo di un" blocco". Ma questa volta...sto all'ultimo piano per cui luce, luce, cielo e mai piu' grande manovre sopra la testa. Di vicini ne ho intravisto qualcuno ma approfondiro' l'argomento, per cui aspettati presto un resoconto.
marica: grazie. Presto avrai notizie dell'entourage. Ho gia' notato alcune stranezze appese alle porte.
valentina: forse un po', ad alcuni mi ci ero affezionata.
felson: grazie. Al momento nessun festaggiamento. In quanto agli inviti, li sto facendo preparare a mano da un miniaturista benedettino dell'abbazia di Santo Domingo de Silos. Ci vorra' un po' di tempo ma sono sicura che prima o poi...
masso: grazie e cin, cin. Oh, qui sono veloci quando si tratta di servizi. In tre giorni ero a posto. Purtroppo la distesa di scatoloni e merce varia hanno ritardato un po' la ripresa dell'attivita' ordinaria.
gattasorniona: grazie gatta! Ma perche' non vieni a NY?

12:09 AM  
Blogger Pluto said...

eccomi kua! arrivato per caso nel to blog! da oggi hai un nuovo lettore:-)

12:19 PM  
Blogger Nikita said...

pluto: ciao pluto! Benvenuto nel pazzo mondo della Big Apple. A risentirci.

11:19 PM  
Blogger spiderfedix said...

si, sono stato due volte, ma purtoppo per pochi giorni..mi è piaciuta da morire!

5:24 AM  
Anonymous gattasorniona said...

Magari Nikita! (p.s. e son serissima nel dire "magari")

8:14 AM  
Blogger Nikita said...

gattasorniona: allora, ti aspetto.

11:42 PM  
Anonymous gattasorniona said...

attenta Nikita che potrei prenderti in parola! ;)

11:15 AM  
Blogger Nikita said...

gattasorniona: l'importante e ' che mi informi un po' prima :-)

10:26 AM  

Post a Comment

<< Home