Wednesday, April 11, 2007

COMMENTI FILOSOFICI

Vi segnalo un commento veramente interessante che e’ arrivato oggi, un po’ in ritardo rispetto al post a cui si riferisce ma, come si dice, le uova sono buone anche dopo Pasqua. Leggendolo scoprirete tutto il talento, probabilmente inespresso, di questo lettore appassionato che si e’ elevato a ruolo di attore sociale con il compito di farci pervenire la sua opinione sull’argomento hip hop. Il suo commento ha aggiunto veramente valore al genere musicale, conferendogli una levatura e un’ampiezza da nobilitarlo a genere rappresentativo di una comunità di eletti. I suoi affondi dialettici ci hanno permesso di vedere finalmente la luce, di riempirci di significati profondi. Ma inebriatevi delle sue parole che potete leggere qui di seguito o andando direttamente nella pagina dei commenti:

“non sò se mandarti fanculo oppure pensare che fai parte della vita...
in ogni caso tieniti le tue stronzate nella tua zucca che è talmente pregna di vuoto che il solo chiamarti produce un'eco infinito.
hiphop non è le tue cazzate.”


Ricordando al Sig. Josta che, se non gradisse gli argomenti sviluppati in questo blog, può tranquillamente cazzeggiare da un’altra parte (non credo sentiremo la sua mancanza), lo ringrazio per il contributo apportato.

27 Comments:

Anonymous Paolo said...

come fai a parlare di qualcosa, giudicandola solo dai suoi stereotipi(in questo caso l'hiphop) senza averne un minimo di conoscenza?
qualcuno ha detto "se non sei sicuro di una cosa è meglio non parlarne".

props a josta

3:29 AM  
Blogger spiderfedix said...

sei il mio idolo!!

3:31 AM  
Anonymous paolo said...

comunque cara nikita stai proprio a pezzi per tenere aperto un blog del genere

4:00 AM  
Anonymous Oby said...

La mia risposta al commentatore é che fai parte della vita. Fortunatamente.

Anzi, come "noi" (mi permetto di dire "noi" perché penso di non essere solo) non capiamo l'hiphop, c'é gente che non capisce il significato della parola "ironia". (In compenso conosce bene quello della parola "volgaritá")
E per quelli come lui non ben informati del fatto che esiste la liberá di parola e di pensiero, esiste apposta quel meraviglioso tasto rosso in alto e destra.

10:14 AM  
Anonymous Oby said...

Dimenticavo: E il mondo é bello perché é vario!

10:18 AM  
Blogger Maria & Stefano said...

o.O ma povera Nikita...

Tu sei un genio nello scrivere...
Apriamo un Nikita Fan Club!!!

11:35 AM  
Anonymous paolo said...

quel post ironico sull'hiphop era divertente quanto un bambino con l'aids, hai detto giusto "il mondo è bello perchè è vario" anche a me non piacciono alcuni generi musicali, apparte il fatto che l'hiphop è una cultura oltre che ad essere un genere musicale perchè quando dici hiphop intendi : graffiti art, breaking,mcing,djing, ok. urrà per me. ritornando al punto precedente se qualcosa non mi piace e non la conosco, non mi metto a criticarla e se lo faccio dovrò accettare che la gente m'insulti e prenda fischi,no? proprio perchè il mondo è bello e vario e certe volte è anche libero e possiamo controbattere, c'è gente che è cresciuta con l'hiphop (si anche in italia strano ma vero) e fidati che josta è un addetto ai lavori. i commenti positivi arrivano come quelli negativi finchè è possibile commentare. e quando non sara' piu' possibile commentare sono sicuro che ci sarà sempre qualcuno che ti farà notare che stai dicendo cavolate magari anche bruscamente, fai una cosa la prox volta ringrazialo quel qualcuno, per il resto chiaramente sei libera di continuare questo flusso di coscienza aka blog fino all'infinito.

pace a te.

2:21 PM  
Blogger Nikita said...

paolo: abbiamo capito che ti piace l'hip hop e siamo molto felici per te. Grazie per aver partecipato e per averci illuminato. Ora ci sentiamo tutti molto piu' sereni. Alleluja, fratello. Un po' di humor non guasterebbe alla tua vita.

3:03 PM  
Anonymous Oby said...

Penso che ci sia un confine sottile tra la critica costruttiva e quella distruttiva, quella costruttiva è (quasi) sempre bene accetta, quella distruttiva perde di principio il motivo di esistere perchè appunto, è distruttiva. Se si utilizzano insulti o peggio ancora si ha anche il cattivo gusto di associare una situazione di salute non particolamente fortunata di altre persone cercando di dare a quest'ultimo un maggior impatto, dal mio punto di vista chi commenta perde parecchia credibilità e stima. Non dico che tutti devono per forza capire un post ironico, però c'è modo e modo di dire quello che si vuole dire, e a differenza di certa gente, Nikita è stata una signora di stile e se qualcuno si sente offeso non può di certo esserlo per l'utilizzo di termini volgari o associazioni fuori luogo usati in quel post. E con questo ho detto la mia, saluti.

5:42 PM  
Anonymous paolo said...

"paolo: abbiamo capito che ti piace l'hip hop e siamo molto felici per te."

infatti ho detto urrà per me. prendendoMi palesamente per il culo.

comunque per fare umorismo ci vuole stile e tu non ne hai, sorry.

5:46 PM  
Blogger Nikita said...

paolo: penso che a questo punto non ti resti che offrirci un saggio della tua bravura letteraria e sorprenderci con un tuo scritto, su argomento a tua scelta, costruito con stile e perneato di spassosissima ironia. In attesa, saluti.

7:23 PM  
Anonymous paolo said...

ho il buon gusto di non scrivere/parlare di ciò che non mi compete.

e dovresti fare lo stesso anche tu.

comunque tieniti la tua ironia spìcciola per il tuo blog da 4 soldi, dubito che faresti un discorso del genere in un project qualsiasi dei 5 boroughs, secondo me in molti riderebbero.

ah ah ah ah ah A.

stammi bene.

1:28 AM  
Anonymous masso said...

Nella antica Cina, un ricchissimo possidente terriero, per chiamare a raccolta i suoi sudditi fece costruire un gigantesco gong d'oro massiccio. Il suo suono era flebile e raffinato, ma debolissimo, per cui quasi nessuno accorreva,e lui ne fece costruire uno più grande: ma la situazione non cambiava. Allora stizzito lancio' il martello contro l'orafo, ma lo manco', colpendo invece un piatto di volgare latta che fece un frastuono incredibile, al punto che tutti i villani accorsero.
Allora il signore fece fondere i gong d'oro massiccio e rivendette il metallo, e dato che aveva un notevole valore, col ricavato sfamò i contadini: mentre il gong di latta non valeva nulla, in quanto chiunque poteva costruirselo.
Diminuirono dunque le morti per fame; in compenso, aumentarono i sordi.

4:16 AM  
Blogger ALESSANDRA said...

La quantità dei tuoi lettori (e la qualità aggiungerei con modestia) risponde al tuo inagettivabile "fan".

4:27 AM  
Blogger GlitterVictim said...

Nikita, non penso si possa essere sempre d'accordo con le tue idee e con quello che scrivi, certo dei commenti più sensati atti a costruire un dialogo sarebbero decisamente più interessanti.
Se poi ad una persona non piace quello che scrivi, è in totale disaccordo con te non può semplicemente smettere di leggerti?

Come la gente che si lamenta dei programmi in TV... esiste il telecomando!!! Puoi cambiare canale o meglio ancora spegnere e andare a correre o a leggerti un libro, senza stressare con sta storia che in tv non c'è niente da vedere.

PS. Il nikita fan club ha un'altra iscritta :)

8:47 AM  
Anonymous paolo said...

ma io cambio canale.
anzi spengo proprio.

ciò non toglie che il programma sia scadente.

that's it.

11:40 AM  
Anonymous Nicoletta said...

...c'è una cosa che proprio non riesco a capire: ognuno di noi è libero di vagare tra i blog e fermarsi in quelli che più piacciono, tralascinado gli altri...ma allora perchè criticare??? a che serve??? se io nel mio blog scrivessi solo cavolate (probabilmente le scrivo già....), sarò un po' libera di farlo o no? se pubblicassi solo foto di zanzare...saranno un po' affari miei???? o noooo???? io trovo questo blog divertente, ironico e scitto bene, non fosse così, andrei altrove! critiche costruttive????!!!! costruttive per chi????? il problema è che alcune persone si prendono troppo sul serio...ma un po' di ironia non fa male! buona serata ops, volevo dire, buon pomeriggio, cara nikita....nico.

12:17 PM  
Anonymous paolo said...

a parer mio se uno non vuole ricevere commenti negativi, disabilita i commenti del tutto, altrimenti accetta sia i complimenti che le critiche.

per il fatto di prendersi troppo sul serio.. io mi sfotto da solo in continuazione, dai un occhiata alle foto sul mio sito e ne avrai la piena dimostrazione.

2:07 PM  
Blogger Nikita said...

Disse il saggio :“il coniglio si adira contro la montagna, ma questa non se ne accorge nemmeno”.

4:44 PM  
Anonymous gattas said...

L'ironia è una cosa per pochi eletti e chi non ne ha fa la figura del fesso... comunque il commento che ti è arrivato è sicuramente di un/una carampana dell'hiphop. Daveblog.net è da sempre infestato da soggetti ipersensibili del genere e ci s'è pure affezionato (non gli toccate le sue carampane! ;)

9:22 AM  
Anonymous kit said...

magari ripasso un altro giorno che è meglio....


kit

3:16 PM  
Anonymous Felson said...

Ma guarda, non passo di qui da un paio di giorni e vedi che succede...

5:02 PM  
Anonymous Felson said...

Definire Nikita una senza stile e poi scrivere su MySpace "sono capitato sul blog di una bagascia" mi sembra una contraddizione in termini.

5:12 PM  
Blogger Nikita said...

Ciao a tutti e buona domenica! E’ stata una dura battaglia quella di questi giorni. Ma volevo ringraziarvi di cuore per aver espresso la vostra opinione. Il mio simpatico fan, seguace della dialettica eristica, ce l’ha messa tutta per mantenere la sua posizione che, a tutt’oggi rimane vaga, se si pensa che aveva l’occasione di tratteggiare la cultura hip hop trasmettendo un po’ della sua passione e non l’ha fatto. Concordo sul fatto che chi scrive pubblicamente e’ alla merce’ dei commenti positivi e negativi, in egual misura e deve saper incassare, mi permetto di aggiungere, pero’, purche’ il linguaggio usato sia decente.
Saluti a tutti, Nikita

"La libertà comincia dall'ironia"
Victor Hugo

11:28 PM  
Blogger el Niño said...

oh oh... accidenti, sono andato via per una decina di giorni e qui è scoppiato il finimondo!
a me piace l'hip hop... ma non mi piacciono le persone ignoranti come tale paolo e tale jostra.
completa solidarietà a nikita. Non ti curar di loro.

11:12 AM  
Blogger Nikita said...

el nino: grazie nino!

2:04 PM  
Anonymous Josta e non Jostra said...

disse un saggio " se vedi una montagna che viene contro di te, e non sei Maometto...spostati, è una valanga!"

3:43 PM  

Post a Comment

<< Home