Sunday, January 21, 2007

ANCORA VIP


Guarda un po’ chi si vede! Annie Leibovitz che sbuca tra la folla del Brooklyn Museum. - Ma che sorpresa! Anche lei a vedere la sua mostra fotografica: “Annie Leibovitz: A Photographer's Life, 1990–2005?
Accenna un sorriso e poi si dilegua con la figlioletta fatta in vitro, verso la boutique del museo. Sì, perché lei e’ lesbica e di uomini non ne vuol sentire nemmeno parlare, però li fotografa, questo sì.
La sua faccia mi ricorda qualcuno. La mia parrucchiera? No, Annie ha un naso tapiresco che poco si intona con quello dell’artista che mi ha fatto una frangia frastagliata, mannaggia a lei!
Oh, oh, ma dai…ci sono…mi ricorda la Marta. Sì, la musa di Guttuso, la contessa fedifraga: Marta Marzotto.
Sarà per lo stile, se così si può definire, quello di una che girava con i pantaloni di Charlie Chaplin passati sul ciclo a 90°, gli scarponi di Stallone in Cliffhanger dopo aver scalato il Cristallo a mani nude e con l'aiuto di un ramoscello di abete nano e i capelli delle erinni, oppure per i solchi che le scolpivano il viso, bah non saprei, esteticamente, entrambe non rispecchiano certo i canoni classici.
Ciao Annie! Vado a vedere le tue foto.
Dal momento del commiato sono trascorse circa due ore, prima che potessi raggiungere l’esposizione al terzo piano. Due stupende ore passate in coda in compagnia di tanta bella gente e comodamente adagiata su di un paio di graziosi stivaletti leopardati con il tacco a spillo che hanno reso la mia permanenza indimenticabile.

7 Comments:

Anonymous Paolo said...

Annie Leibovitz? E chi è???

8:04 AM  
Blogger Nikita said...

paolo: la famosa fotografa dei divi. http://www.temple.edu/photo/photographers/leibovitz/

8:53 AM  
Anonymous masso said...

Stivaletti leopardati con tacco a spillo?

sarai diventata un'icona fetish, presumo.....

2:39 AM  
Blogger il maiale ubriaco said...

Ah ah ..è vero sembra proprio la Marzotto!! Un saluto dai Maiali..

4:45 AM  
Blogger GlitterVictim said...

Uuh mamma! Speriamo che la Marta non veda la foto della Leibovitz...

8:14 AM  
Anonymous PlacidaSignora said...

Sì vero, assomiglia alla martadalegare (è il nome della sua casa di moda), con una trentina d'anni di meno...

8:42 AM  
Blogger Nikita said...

masso: mi manca il frustino
maialeubriaco: Ciao ragazz! Gia', con qualche anno di meno ma sembrava proprio la Marta nazionale.
glittervictim: perche'?
placidasignore: piu' o meno ci siamo, 56 anni la Leibovitz...

11:16 PM  

Post a Comment

<< Home